Mausoleo di Augusto, i sei milioni che la burocrazia rischia di sprecare

Emergenza Cultura

(di Sergio Rizzo) La fiducia incrollabile, che uno con la sua responsabilità deve sempre avere, fa prevedere a Claudio Parisi Presicce l’apertura certa del cantiere per la fine di ottobre. Incrociamo le dita insieme al Soprintendente del Campidoglio ai Beni culturali. Intanto, però, i giorni passano e quella data si avvicina a grandi passi.

Il pericolo è quello di perdere per colpa della burocrazia sei milioni di finanziamento privato destinati a restaurare il mausoleo di Augusto, la tomba antica più grande dell’umanità dopo le piramidi

View original post 675 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...