“Angeli e Demoni”

Negato il permesso a Ron Howard … ma lui vine qui nella Reggia 🙂

«Forniamo spesso le nostre chiese, ha dichiarato al settimanale don Marco Fibbi, responsabile dell’ufficio stampa e comunicazioni sociali della Diocesi di Roma, a produzioni che hanno finalità o compatibilità con il sentimento religioso, ma non quando il film agisce in una linea di fantasia che va a ledere il comune sentimento religioso, come è successo con "Il codice da Vinci"». Nel caso di "Angeli e demoni" non c’erano neanche i presupposti per chiederci permessi. E quando gli americani lo hanno fatto con il Ministero dell’Interno, abbiamo dato il nostro parere preventivo». Dopo le riprese in esterni a piazza del Popolo e a piazza della Rotonda, per ovviare alla mancanza di location originali vaticane ed ecclesiastiche, il regista Ron Howard ricreerà alcuni ambienti nella Reggia di Caserta, interamente requisita per tre giorni (si girerà tra l’altro nella Biblioteca Palatina) e ricostruirà gran parte dei luoghi ancora mancanti in studio a Los Angeles.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...